Siamo in trappola. Cosa possiamo fare?

  di Franco Berardi Bifo* Non so a voi ma a me questo referendum mi dà un po’ di angoscia senza esagerare, intendiamoci. La vita mi sorride abbastanza, ma un po’ di angoscia questo referendum me la dà. Le ragioni sono molteplici e cerco di raccontar(me)le. I miei amici litigano fra loro astiosamente, si arrivaContinua a leggere “Siamo in trappola. Cosa possiamo fare?”

Referendum costituzionale, 10 semplici motivi per dire NO 

Nessuno cambia macchina per comprare un’auto con il motore sgangherato e i freni difettosi. Nessuno cambia casa per andare ad abitare peggio. Il nodo del referendum costituzionale sta tutto qui. Cambiare per avere una costituzione peggiore è sbagliato. Lo possiamo dire tranquillamente ai nostri amici e conoscenti di qualsiasi orientamento politico. Contro le idiozie sprezzanti,Continua a leggere “Referendum costituzionale, 10 semplici motivi per dire NO “

Riforma costituzionale. La posta in gioco siamo noi —

Un Senato non-eletto, composto da una cricca di notabili delle regioni. Una Camera ai comandi dei governi, che si scelgono presidenti della repubblica e corti costituzionali. Accentramento di competenze ora regionali, come energia e ambiente. Via gli strumenti di democrazia diretta come i referendum abrogativi. “Governabilita’” insomma. Governo forte. Forte perche’? E con chi? […] viaContinua a leggere “Riforma costituzionale. La posta in gioco siamo noi —”

“Taglia” la Boschi ordina la Gruber esegue… – YouTube 

Nel mio Paese non esistono TV libere dal governo di turno, un’altra nota dolente è che poche persone si informano sul web, il risultato è una distorta percezione della realtà con tutto quello che ne deriva.