Una storia di notizie “buone” o propaganda della povertà? — PAROLE LIBERE

Dal blog https://www.popoffquotidiano.it/ di Redazione 12 Ottobre 2021 Le notizie virali di coraggio e carità individuale sottolineano solo quanto sia crudele la nostra società [Kali Holloway] Un elemento fondamentale del ciclo di notizie “feel-good” – insieme a pezzi su cani da skateboard e amicizie nate da messaggi mal digitati – è la storia della sofferenza […]Continua a leggere “Una storia di notizie “buone” o propaganda della povertà? — PAROLE LIBERE”

Goffredo Parise: «Il rimedio è la povertà» – YouTube

Guardava lontano Parise, tutte quelle pratiche criticate con argomentazioni reali, sono diventate endemiche del nostro Paese. E il commercio non equo un cancro che sta divorando: salute, ambiente e….consumatori inconsapevoli che stanno decretando la fine di tutto, consumo superfluo e compulsivo che sostituisce al vivere il possesso di cose inutili.  

Povertà, emergenza nazionale.

Povertà, emergenza nazionale Domenica 07 Maggio 2017 23:00 di Tania Careddu Un italiano su tredici non riesce a soddisfare i bisogni essenziali: un’alimentazione adeguata, la disponibilità di una casa, consona alle dimensioni del nucleo famigliare, riscaldata e dotata dei principali servizi, il minimo necessario per vestirsi, comunicare, informarsi, muoversi sul territorio, istruirsi e mantenersi inContinua a leggere “Povertà, emergenza nazionale.”

Don Luigi Ciotti: «Politica schizofrenica, con una mano dà con l’altra toglie»

Il «reddito di inclusione» (Rei), approvato ieri dal Senato, prevede fino a 480 euro al mese per famiglie numerose e copre tre poveri assoluti su 10. Il ministro del lavoro… Sorgente: Don Luigi Ciotti: «Politica schizofrenica, con una mano dà con l’altra toglie»

La cravatta 

E’ una peculiarità del carattere del primo ministro Italiano non mantenere le promesse, anche in campo europeo ha rifilato questa “sola” a Tsipras che poi ha dovuto capitolare essendo al collasso, dopo le cure della banca europea e quelle dell’FMI un organismo con il WTO che sta portando il mondo alla rovina, hanno l’intento di diminuireContinua a leggere “La cravatta “

Povertà, Caritas: “Ora aumenta con il diminuire dell’età. E al Sud colpisce più gli italiani che gli stranieri”

Al Sud, nei centri di ascolto della Caritas gli italiani che chiedono aiuto per arrivare a fine mese hanno superato gli immigrati. E in tutta Italia esiste una vera e propria emergenza giovani, dovuta alla crisi del mercato del lavoro che continua a penalizzarli: più diminuisce l’età, più cresce la povertà. Sono alcuni degli aspetti che emergono dalContinua a leggere “Povertà, Caritas: “Ora aumenta con il diminuire dell’età. E al Sud colpisce più gli italiani che gli stranieri””

Income inequality in the developing world

Should income inequality be of concern in developing countries? New data reveal less income inequality in the developing world than 30 years ago. However, this is due to falling inequality between countries. Average inequality within developing countries has been slowly rising, though staying fairly flat since 2000. As a rule, higher rates of growth inContinua a leggere “Income inequality in the developing world”