MANI IMPUNITE. Tolta la scorta a Orazio Licandro, le cosche lo minacciano

Bianco il foglio. Nero il messaggio. Intimidatorio. “Non ci scassare più la minchia”. Orazio Licandro, esponente nazionale e leader catanese dei Comunisti italiani, leggendo l’ennesima minaccia non ha avuto dubbi.