Aquarius. MSF risponde alle accuse

Gentile Vincenzo,ti scrivo per un commento sulla notizia di ieri del sequestro della nave Aquarius per presunte irregolarità nella gestione dei rifiuti di bordo. Il sequestro è stato richiesto dalla Procura di Catania. Il provvedimento di sequestro deriva da un’indagine sullo smaltimento dei rifiuti di bordo, con particolare riferimento ai vestiti dei migranti soccorsi, agliContinua a leggere “Aquarius. MSF risponde alle accuse”

Rapporto “MORIRE PER RAGGIUNGERE L’EUROPA”. I disperati viaggi degli Eritrei in cerca di sicurezza 

Raccolta di testimonianze dirette di rifugiati fuggiti dall’Eritrea che denunciano mancanza di libertà, reclutamento militare forzato per anni o addirittura decenni e rischio di prigionia, torture e morte per chi si oppone. Sorgente: Rapporto “MORIRE PER RAGGIUNGERE L’EUROPA”. I disperati viaggi degli Eritrei in cerca di sicurezza | Medici Senza Frontiere Italia

Para más de 1.500 niños de Alepo, la situación es crítica 

Muchos de los atrapados en el este de la ciudad siria tienen menos de 18 años. El asedio —que dura ya más de tres meses— y las semanas de bombardeos y combates terrestres están teniendo un impacto devastador en la salud de los menores. Sorgente: Para más de 1.500 niños de Alepo, la situación esContinua a leggere “Para más de 1.500 niños de Alepo, la situación es crítica “

“Medici Senza Frontiere obbligati a lasciare Lampedusa”

Certe cose non le pubblicizzano e non le fanno sapere solo l’ Agi l’ha lanciata, ma è rimbalzata all’estero come ci segnalano svolgendo come sempre un’ottimo lavoro Italiadallestero.info riferendosi ad un articolo apparso sulla versione online del quotidiano francese les Echos: “Medici Senza Frontiere obbligati a lasciare Lampedusa” Sul sito dell’organizzazione non governativa si leggeContinua a leggere ““Medici Senza Frontiere obbligati a lasciare Lampedusa””