Arriva il registro per schedare i clochard

Emendamento Lega al ddl sicurezza. E passa il permesso a punti per gli immigrati Spetta ora al Viminale stabilire come dovrà funzionare l’anagrafe dei senza dimora Arriva il registro per schedare i clochard ROMA – Il democratico Casson, quando governo e maggioranza danno il via libera all’emendamento leghista (firmato Bricolo, Mauro, Bodega, Mazzatorta, Vallardi), loContinua a leggere “Arriva il registro per schedare i clochard”

Il movimento censurato

di Alessandro Cisilin, Megachip – da Galatea, European Magazine La foto di un bel ragazzone senza abiti, che sfida uno schieramento di pattuglie delle forze dell’ordine. Con una mano a coprire i genitali, l’altra a esibire un segno che evoca insieme vittoria, pace, o anche “fottetevi ”, a seconda della nazionalità (ignota) del protagonista. E’Continua a leggere “Il movimento censurato”

“Medici Senza Frontiere obbligati a lasciare Lampedusa”

Certe cose non le pubblicizzano e non le fanno sapere solo l’ Agi l’ha lanciata, ma è rimbalzata all’estero come ci segnalano svolgendo come sempre un’ottimo lavoro Italiadallestero.info riferendosi ad un articolo apparso sulla versione online del quotidiano francese les Echos: “Medici Senza Frontiere obbligati a lasciare Lampedusa” Sul sito dell’organizzazione non governativa si leggeContinua a leggere ““Medici Senza Frontiere obbligati a lasciare Lampedusa””

ACHTUNG BANDITEN

Cominciarono con gli zingari
Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento, perché rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto, perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti, ed io non dissi niente, perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me, e non c’era rimasto nessuno a protestare.
da Bertolt Brecht