It’s our monster and we better civilise it! DiEM25

A short spot explaining what DiEM25 is about. Starring Mario Draghi, Jeroen Dijsselbloem, and... Frankenstein’s monster. We’re the Democracy In Europe Movement — a broad alliance of democrats from across national borders and political party lines. Our goal is to democratise Europe, stop its disintegration, end the Great Deflation, and stem the march of bigotry, … Continua a leggere It’s our monster and we better civilise it! DiEM25

The other two-speed Europe: The pay gap between men and women 

On the occasion of International Women’s Day, the European Parliamentary Research Service published a report with important statistical data that illustrates the situation of European women. On 13 and 14 … Continued Sorgente: The other two-speed Europe: The pay gap between men and women - Il manifesto global

Don Luigi Ciotti: «Politica schizofrenica, con una mano dà con l’altra toglie»

Il «reddito di inclusione» (Rei), approvato ieri dal Senato, prevede fino a 480 euro al mese per famiglie numerose e copre tre poveri assoluti su 10. Il ministro del lavoro… Sorgente: Don Luigi Ciotti: «Politica schizofrenica, con una mano dà con l’altra toglie»

The two photos of Donald Trump that tell a very worrying story

Trump has ordered his new administration to publish a weekly list of the crimes committed by immigrants. As he signed the order, Trump read out the names of the US citizens murdered by illegal immigrants. The order, however, doesn’t specify if this relates to just illegal immigrants, or all immigrants living in the US legally. … Continua a leggere The two photos of Donald Trump that tell a very worrying story

Meet our inequality fighters – Jane from Kenya – YouTube

8 billionaires own the same wealth as the poorest 3.6 billion people. The super-rich have done very well out of an economic system that favors the few and leaves too many others behind. It doesn’t have to be this way. People like Jane live with the realities of inequality everyday. She is campaigning to fight … Continua a leggere Meet our inequality fighters – Jane from Kenya – YouTube

Cortocircuito e bioeconomia

Politicanti e politicastri al potere sono lo specchio di una società in decadenza. Sin dal mondo classico è noto che la conduzione della cosa pubblica dovesse essere affidata a persone degne, virtuose, altruiste e capaci di scelte giuste, poiché sin dalla nascita della società umana il bene comune, proprio perché pubblico cioè di tutti, dovesse […] … Continua a leggere Cortocircuito e bioeconomia

“Towards a Society of Equals: Dewey, the Co-operative Movement and radical democracy undermining neoliberal forms of schooling” | John Schostak 

I want to explore the wider, critical and creative powers of education to bring about a society where no one person is valued more than another and where each person is celebrated for their differences - in short, the society of equals.  I argue that Sorgente: “Towards a Society of Equals: Dewey, the Co-operative Movement … Continua a leggere “Towards a Society of Equals: Dewey, the Co-operative Movement and radical democracy undermining neoliberal forms of schooling” | John Schostak 

Primo Maggio: commemorazione del lavoro

Da anniversario in ricordo di morti sul lavoro e nelle lotte per affrancarsi dalla schiavitù, al triste e ipocrita epilogo degli ultimi decenni. Con la storia che si ripete: crisi economica generata dal capitale e da chi lo detiene, scaricata sulle spalle dei lavoratori e delle lavoratrici (anche di più) e dei poveri cristi che il lavoro non lo hanno oppure sono schiavizzati da un lavoro precario, dai raccoglitori di pomodori di Rosarno agli addetti ai call center siciliani, potrei andare avanti. Tutto questo generato da leggi emanate da governi illegittimi,come la Cassazione ha sentenziato.

E allora che cosa festeggiamo? La fine dei diritti dei lavoratori, lo schiavismo legalizzato, le guerre tra poveri per ottenere il necessario: lavoro,istruzione,cure sanitarie e assistenza sociale in particolare verso gli ultimi senza distinzione.Combattere le diseguaglianze e le mafie in modo definitivo quelle infiltrate nelle istituzioni a tutti i livelli questo il mio sogno e quantomeno il motivo per festeggiare.

Il simplicissimus

13062463_1201028376576698_1360454961414732872_nIl primo maggio in Italia ha una storia quanto mai tormentata. Dopo l’inaspettato successo delle manifestazioni internazionali indette nel 1890 in ricordo della strage di Chicago, ma soprattutto per appoggiare la richiesta della giornata lavorativa di 8 ore, la festa del lavoro nella penisola, nasce per davvero nel bagno di sangue di Bava Beccaris. Nel 1898 i lavoratori erano in subbuglio per le condizioni di vita divenute impossibili, basti pensare che un’ora di lavoro era retribuita 18 centesimi mentre un chilo di pane ne costava 40. Così il primo maggio di quell’anno grandi manifestazioni attraversano le città e anche i piccoli borghi tanto che si hanno 3 morti a Minervino, e altri 5 tra Firenze e Sesto fiorentino. A Milano la festa fa coagulare la rivolta che esplode il 6 e che viene repressa a colpi di cannone facendo oltre un centinaio di morti e forse anche 300 secondo alcune testimonianze. Di fatto…

View original post 577 altre parole

3 Ways Humans Create Poverty — Raging Bull-shit

Poverty isn’t just a fact of nature. We made it happen, and we can fix it. By Jason Hickel, Joe Brewer and Martin Kirk and cross-posted from FastCo-Exist.com This is a big year for anyone interested in, or caught in the teeth of, poverty and extreme inequity. It’s the year of the UN Sustainable Development … Continua a leggere 3 Ways Humans Create Poverty — Raging Bull-shit

Riforme, così si soffoca la democrazia. Lettera aperta ai cittadini che votano Pd

Riforme, così si soffoca la democrazia. Lettera aperta ai cittadini che votano Pd - micromega-online - micromega.