Sempre meno granai, sempre più arsenali | il manifesto

dati sulla spesa militare mondiale diffusi dal SIPRI in questi giorni non vanno letti solo “puntualmente” rilevando l’ennesimo aumento (del 26%). Ma devono essere filtrati anche sotto alcune altre prospettive di più ampio raggio. La prima è temporale. La crescita che ancora sperimentiamo ogni anno è figlia di una tendenza che ha compiuto 20 anniContinua a leggere “Sempre meno granai, sempre più arsenali | il manifesto”

Vaccini? No, missili nucleari Usa | il manifesto

La vaccinazione in Italia langue, ancorché a guida militare, sotto l‘alto profilo di Draghi e nelle mani di una grossa eterogenea quanto immobile coalizione di governo; in Europa è quasi peggio e nel caos alligna e torna la protesta oscura sulla «libertà» della destra ipernazionalista e populista. Rifiutata la scelta radicale di sospensione dei brevettiContinua a leggere “Vaccini? No, missili nucleari Usa | il manifesto”

Il Governo revoca l’export di bombe verso Arabia Saudita ed Emirati Arabi: soddisfazione delle organizzazioni della società civile – Rete Italiana Pace e Disarmo

Fermate definitivamente forniture autorizzate negli ultimi anni e relative ad ordigni utilizzati nella guerra sanguinosa Sorgente: Il Governo revoca l’export di bombe verso Arabia Saudita ed Emirati Arabi: soddisfazione delle organizzazioni della società civile – Rete Italiana Pace e Disarmo

Moratoria su spese per nuove armi nel 2021: 6 miliardi da destinare a Sanità e Istruzione – Rete Italiana Pace e Disarmo

Secondo i dettagli della Legge di Bilancio attualmente in discussione in Parlamento nel 2021 l’Italia Sorgente: Moratoria su spese per nuove armi nel 2021: 6 miliardi da destinare a Sanità e Istruzione – Rete Italiana Pace e Disarmo

Decine di miliardi alle industrie di guerra con… — PAROLE LIBERE

Dal blog http://www.labottegadelbarbieri.org/ 3 Ottobre 2020 di Antonio Mazzeo (*) I soldi del Recovery Fund? Il governo italiano li chiederà a Bruxelles per finanziare il complesso militare-industriale e aerospaziale e realizzare i nuovi sistemi d’arma da destinare alle forze armate. Il 27 agosto 2020 il MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) ha presentato al Dipartimento per […]Continua a leggere “Decine di miliardi alle industrie di guerra con… — PAROLE LIBERE”

«Aiutiamoci a casa loro», il caso Etiopia

[di Giulia Franchi] pubblicato su Il Manifesto del 9 settembre 2017 In Etiopia da due anni è in atto una tremenda stretta repressiva. Lo ha confermato lo scorso aprile, durante un’audizione parlamentare, la stessa Commissione Etiopica per i Diritti Umani, che ha indicato in ben 699 le persone uccise dalle forze di sicurezza nel corsoContinua a leggere “«Aiutiamoci a casa loro», il caso Etiopia”

Rompiamo il silenzio sull’Africa

Non vi chiedo atti eroici, ma solo di tentare di far passare ogni giorno qualche notizia per aiutare il popolo italiano a capire i drammi che tanti popoli stanno vivendo. Alex Zanotelli scrive ai giornalisti perché abbiano il coraggio di rompere l’omertà del silenzio mediatico che grava soprattutto sull’Africa. È inaccettabile il silenzio sulla venditaContinua a leggere “Rompiamo il silenzio sull’Africa”

Renzi è nella storia per l’export di armi

di Giorgio Beretta Lo sa, ma non lo dice in pubblico. E la notizia non compare né sul suo sito personale, né sul portale Passo dopo passo e nemmeno tra “I risultati che contano” messi in bella mostra con tanto di infografiche da Italia in cammino. Eppure è stata la miglior performance del suo governo.Continua a leggere “Renzi è nella storia per l’export di armi”