Gli effetti sulla salute delle radiazioni non ionizzanti (NIR): Emissioni RF dalle reti di telefonia mobile, Wi-Fi e l’introduzione del 5G

PAROLE LIBERE

Dal blog https://www.globalresearch.ca/2

Dall’Iniziativa per la salute dei medici per le radiazioni e l’ambiente
Ricerca globale, 13 novembre 2020
Iniziativa per la salute dei medici per le radiazioni e l’ambiente 10 novembre 2020

Dichiarazione di consenso del 2020 degli esperti e degli operatori sanitari e scientifici del Regno Unito e internazionali

Esperti medici e professionisti di tutto il mondo si sono riuniti ancora una volta per chiarire le loro preoccupazioni riguardo agli effetti sulla salute dell’aumento delle esposizioni alle radiazioni non ionizzanti (NIR). NIR è l’energia elettromagnetica che va dalle onde a bassissima frequenza (ELF) fino agli ultravioletti (UV). In particolare, sono preoccupati per le emissioni di radiofrequenza (RF) dalle reti di telefonia mobile, Wi-Fi, e il rollout del 5G.

Mentre tali emissioni erano storicamente ritenute biologicamente inerti, e sono ancora oggi da molti ritenute sicure, esistono ora prove altamente credibili del contrario. I principali rischi associati all’esposizione a tali…

View original post 1.590 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...