Neofascismo e nazional leghismo

Redvince's Weblog

Roma, 5 Maggio 2008 – AgenParl – Le ronde per la difesa della sicurezza del sistema e quindi dei cittadini sono state costituite un po’ dappertutto. Sono diventate operative ed hanno fatto sentire la loro presenza. Talvolta, come è avvenuto a Verona, esagerando un pochino nel punire i “diversi”, quelli che sporcano e quelli che offendono il decoro del nostro bel Paese. Stanno così ristabilendo, all’insegna di antichi valori, l’ordine e la disciplina che lo Stato non vuole più garantire avendo loro assegnato questa funzione. Siamo, dunque, a un ricorso della storia che ci ripropone in versione aggiornata quanto accadeva in Italia nel dopoguerra del primo conflitto mondiale. Anche allora il mantenimento della sicurezza se lo assunsero le squadre in camicia nera. Walter Veltroni, pur spogliandosi da ogni responsabilità per i rigurgiti reazionari, lancia tardivamente un grido di allarme, mentre Ignazio La Russa nega che siamo dinanzi a violenze fasciste.

View original post 44 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...