BIG PROBLEMS? BIG WALLS! I muri che dividono il mondo

Formatoberliner

Ultimamente sembra che la risposta ad ogni problema sia un muro. Dalle Alpi alle Piramidi si ergono barriere contro l’ISIS, contro gli indigeni nativi, contro gli infedeli, contro i vicini di casa. Purtroppo non è una moda recente: è sempre stato così. I muri hanno mai risolto qualcosa nella Storia? No. Ma la loro costruzione dev’essere una naturale tendenza umana: del resto risponde alla necessità di nascondere i problemi.

banksy-french-maidIl muro è una risposta semplice a un problema difficile (Ph: Banksy, French Maid)

Ce ne sono così tanti che è impossibile parlare di tutti muri che dividono il mondo, ma proviamo a raccontarne qualcuno, senza bisogno di scomodare Trump e Kim Jong-un. Recentemente sono state molto discusse le recinzioni alzate dal governo macedone – al confine con la Grecia – e da quello austriaco – al confine italiano – per tentare di “contenere il flusso…

View original post 699 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...