La cravatta 

E’ una peculiarità del carattere del primo ministro Italiano non mantenere le promesse, anche in campo europeo ha rifilato questa “sola” a Tsipras che poi ha dovuto capitolare essendo al collasso, dopo le cure della banca europea e quelle dell’FMI un organismo con il WTO che sta portando il mondo alla rovina, hanno l’intento di diminuire la povertà ed invece sono sotto gli occhi di tutti le politiche economiche fallimentari che hanno riportato i paesi industrializzati a livelli salariali e a forme contrattuali che avevano nel dopoguerra, mentre continua lo sfruttamento dei paesi in fase di sviluppo per non parlare dello schiavismo nostrano che alimenta il pil europeo, ci sono guerre fredde e calde da tutte le parti e la povera gente continua a patire e morire e i soliti noti traggono guadagno da tutto questo, con governi fantoccio che seguono alla lettera le imposizioni di questi figuri senza nome, senza faccia e senza coscienza a cui dobbiamo tutte le sciagure che ci stanno capitando a livello locale e globale non ultimo il cambiamento climatico. La rinascita non ci sarà se continuerà a perdurare la dittatura della finanza e il modello di sviluppo capitalistico.

Un anno fa Tsipras venne in Italia per incontrare Renzi: cercava una sponda per evitare lo strangolamento dall’Ue. Il fiorentino gli regalò una cravatta che voleva dire: “impiccati”. Oggi il governo italiano dice che l’Europa è morta. Articolo di Franco Berardi Bifo

Sorgente: La cravatta – Comune-info

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...