#perchéno / 2. La fascinazione per il capo

Ai tempi dell’università, al corso di Diritto costituzionale, il professore e gli assistenti non mancavano di soffermarsi sui vocaboli prescelti dai costituenti per qualificare alcuni punti salienti della nuova Carta. Spiegavano, ad esempio, che si parlava di “presidente del consiglio dei ministri”, con un duplice intento: da un lato rendere evidente la sua figura di […]

via #perchéno / 2. La fascinazione per il capo — Lorenzo Guadagnucci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...