Genova G8, il caso Italia alla tv tedesca

noidelladiaz

C’è stata davvero giustizia per le violenze, i falsi e gli abusi del G8 di Genova del 2001?

Lo Stato italiano, nonostante le condanne inflitte a decine di agenti e funzionari nei processi Diaz e Bolzaneto, non ha compiuto alcun gesto significativo per dimostrare di aver compreso che un problema esiste all’interno delle forze dell’ordine e per voltare pagina, lavorando cioè a una trasformazione culturale e professionale degli apparati di polizia.

Nemmeno l’umiliante condanna inflitta all’Italia nel 2015 dalla Corte europea per i diritti umani è riuscita a superare il diritto di veto di cui godono i vertici delle forze di polizia e i loro complici. Cambiano i governi ma non cambia la scelta di non intervenire.

Si continua a fare finta di non sapere che questi apparati sono profondamente a disagio con gli standard richiesti da paesi democratici che vogliano prevenire torture e abusi.

Le forze dell’ordine italiane avrebbero…

View original post 104 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...