Rami Adham, lo “spallone” che contrabbanda giocattoli in Siria

VITADIFRONTIERA

Rami Adham è un contrabbandiere. Da cinque anni importa illegalmente la sua merce in Siria. Oltrepassa il confine turco senza permesso, lascia il suo carico e poi se ne ritorna da dove è venuto.

Ma la particolarità di quest’uomo è che nella sua sacca non nasconde droga, armi, bombe o cibo. Nasconde giocattoli. Sì, peluche e bambole da donare ai bambini siriani traumatizzati dalle bombe.

Il video è stato pubblicato su twitter dalla Bbc Three. Adham viaggia una volta ogni due mesi per trasportare con la sua slitta piena di doni circa 80kg di giocattoli. Rami Adham, 44 anni e padre di sei figli, di origine siriane, ma stabilitosi in Finlandia dal 1988, ha visitato la Siria 27 volte negli ultimi 4 anni indipendentemente dai…

View original post 29 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...