ETIOPIA: chi sono gli Oromo e perchè protestano?

dirittiumani

oromo

Quando ha tagliato il traguardo della maratona alle Olimpiadi di Rio de Janeiro, l’atleta etiope Feyisa Lilesa ha incrociato le mani sulla testa disegnando una X. La maggior parte di quelli che hanno visto il gesto in diretta non hanno capito quanto fosse pericoloso per Lilesa, che stava protestando contro l’uccisione di centinaia di persone di etnia oromo in Etiopia. Il più grande gruppo etnico del paese protesta da mesi contro il piano del governo di espropriare le sue terre. Ma queste proteste sono state represse nel sangue.

Per mesi gli oromo hanno usato lo stesso gesto di Lilesa per protestare contro l’incarcerazione di centinaia di persone. In una conferenza stampa il corridore ha ribadito il suo messaggio: “Il governo etiope sta uccidendo il mio popolo”, ha detto Lilesa. “La mia famiglia è in prigione e se si parla di diritti si viene uccisi”, ha detto il maratoneta ai giornalisti…

View original post 381 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...