Precauzioni sui Wifi a scuola? Ennio Cadum (Arpa Piemonte) su mozione Consiglio Regionale

5 MINUTI PER L'AMBIENTE

“Emissioni inferiori a quelle dei telefonini o degli apparecchi Tv”. Il commento scritto di Ennio Cadum per Eco dalle Città sulla mozione Consiglio Regionale del Piemontewfi

Abbiamo chiesto a Ennio Cadum di Arpa Piemonte attualmente dirigente nel Centro Regionale per l’epidemiologia e la salute ambientale di fare un po’ di chiarezza sui rischi relativi alle onde elettromegnetiche prodotte dal wi-fi. Ecco la sua risposta.wifi

Cerco di riassumere il mio pensiero, allegando alcuni studi e revisioni recenti.

La mozione si basa sull’esistenza di una sindrome, che viene citata all’inizio del testo, definita ipersensibilità elettromagnetica, i cui pazienti lamentano disturbi se, dicono, posti in vicinanza ad un campo elettromagnetico, e sulle precauzioni che si possono prendere, per lo più in ambiente scolastico.

Ora, sull’esistenza dell’ipersensibilità elettromagnetica vi sono pareri ampiamente discordi (vedi 2 articoli allegati). Che vi siano persone che si lamentino è assodato. Che la causa sia il campo elettromagnetico in…

View original post 1.327 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...