Se non volete terrorismo, pensate agli animali

StereoType Magazine

Blood Ivory Elephant AK47 by Victor van Gaasbeek Blood Ivory Elephant AK47 by Victor van Gaasbeek

C’è un tipo di persona che si lamenta sempre, quando ha l’impressione che altri (organismi, gruppi o singoli individui) si occupino di aspetti che non lo riguardano. Allora se la prende con gli animalisti, perché pensano solo agli animali, con gli ambientalisti, perché pensano solo all’ambiente, con i volontari che si occupano di rifugiati, perché, capirai!, pensano solo a salvare terroristi.

“Con tutti i problemi che ci sono…” di solito esordiscono. Elencando una serie di “categorie” per loro più importanti: “…invece di pensare ai bambini, al lavoro, agli italiani…”

Ma nel mondo ogni aspetto è connesso agli altri, e occuparsi di ambiente, per esempio, non è mai occuparsi di qualcosa di marginale, anzi. Che l’ambiente prescinda gli altri diritti (la vita stessa!) forse comincia a essere preso sul serio solo oggi, grazie anche al Papa e alla recente…

View original post 1.834 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...