“FAI IL GUARDASIGILLI” POI RENZI VA AL COLLE E CANCELLA GRATTERI (Beatrice Borromeo).

troppo “pulito” per far parte del cerchio magico di questa “nuova monarchia”

Triskel182

GratteriIL PM RASSICURATO FINO A IERI POMERIGGIO: “SEI IN SQUADRA” ANCHE B. NON ERA CONTRARIO: “BASTA CHE NON SIA DI MD” NAPOLITANO PREFERISCE SOSTITUIRLO (E NESSUNO LO AVVISA).

Resta da capire come giustificherà, Giorgio Napolitano, il veto sul nemico numero uno della ‘ndrangheta, il pm Nicola Gratteri. Che fino a pochi minuti prima dell’incontro tra Matteo Renzi e il presidente della Repubblica, aveva in tasca il ministero della Giustizia. Un incarico che l’entourage del premier aveva confermato per telefono al magistrato calabrese ieri pomeriggio. Una vicenda, questa, che è stata raccontata e confermata al Fatto Quotidiano da tre fonti che hanno chiesto di rimanere anonime. E se l’incontro al Quirinale è stato così lungo – più di due ore – il motivo è stato proprio che la scelta di Gratteri, per il capo dello Stato, era inaccettabile.

View original post 676 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...