Albano Laziale

Albano Laziale.

Questo è il paese dove sono nato, negli anni dalle chiavi attaccate fuori le porte delle case si è passati alle porte blindate e sbarre alle finestre, i sampietrini sono stati asfaltati, era la città dei “serci”, il cemento poi ha fatto il resto: spianando uliveti. orti urbani e oasi verdi, mentre sono state lasciati nell’abbandono bosco e ville comunali, pertinenza sul lago Albano e alla via così chiudendo con la devastazione e l’incuria in cui versano i siti archeologici quando non sono statti asfaltati. Paese dormitorio collegato male con la capitale con la caratteristica di avere molte banche e negozi e esercizi che aprono e chiudono continuamente cambiando gestione, senza differenziata e con centinaia di macchine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...