A DUBLINO, TERZI NON VOTI A FAVORE DELL’INVIO DI ARMI ALL’OPPOSIZIONE SIRIANA!!

Se condividi partecipa firmando, spedendo la mail e diffondendo il più possibile!A DUBLINO, TERZI NON VOTI A FAVORE DELL'INVIO DI ARMI ALL'OPPOSIZIONE SIRIANA!!Mentre il comandante delle forze Nato in Europa Stavridis spiega che l'Alleanza Atlantica sta pensando a un intervento genere Libia, nell'incontro EU a Dublino di venerdì 22 marzo 2013 Francia e Gran Bretagna - indotte … Continua a leggere A DUBLINO, TERZI NON VOTI A FAVORE DELL’INVIO DI ARMI ALL’OPPOSIZIONE SIRIANA!!

USA. Nuovi schiavi negli Stati uniti Al Jazeera English

US guest workers: A captive workforce? - Inside Story Americas - Al Jazeera English. video Gli studenti protestano contro spaventose condizioni di lavoro e di vita mascherate come parte di un programma di scambio culturale. Sono stati portati negli Stati Uniti come ospiti - ma trattati come schiavi. Non riusciamo ad emanciparci dallo schiavismo che … Continua a leggere USA. Nuovi schiavi negli Stati uniti Al Jazeera English

Triskel182

VauroL’estorsione del Pdl ha funzionato. Il presidente della Repubblica (ancora per poco) ha diramato ieri l’ennesimo monito (si spera l’ultimo) e ancora una volta (si spera l’ultima) ha posto sullo stesso piano i magistrati aggrediti e i politici aggressori. Come se indagini e processi fossero guerre per bande fra magistrati e imputati. Dopo aver ricevuto il presunto leader del Pdl a poche ore dalla radunata sediziosa al Tribunale di Milano anziché tenerlo fuori della porta, Napolitano ha pilatescamente espresso “rammarico per la manifestazione senza precedenti del Pdl”, ma subito dopo si è appellato “al comune senso di responsabilità”. Comune nel senso che anche i magistrati dovrebbero essere più “responsabili” per propiziare un “immediato cambiamento di clima”.

View original post 492 altre parole

La Fanteria italiana a lezione dal fascista Merlino

STORIE DIMENTICATE

Che ci faceva un personaggio come Mario Merlino in cattedra ad un convegno organizzato dalle Forze Armate in tema di ‘memoria condivisa’? Era in compagnia di una reduce non pentita della Repubblica Sociale di Mussolini, a gettare fango sulla Resistenza e sui partigiani.

Senza grandi squilli di tromba, alla fine di febbraio uno dei più discussi e inquietanti protagonisti della strategia della tensione, delle bombe e dell’estremismo nero di questo paese ha impartito lezioni ai militari italiani presso la scuola di Fanteria dell’Esercito a Cesano, località alle porte della capitale. Titolo della sua lezione: “Carattere di una guerra”. A raccontarlo e a vantarsi del prestigioso sdoganamento è lui stesso, sul suo blog. Nel quale dettaglia che all’evento ha partecipato anche l’anziana Gina R., con tanto di Camicia Nera ed il basco del S.A.F. ( Servizio ausiliario femminile della Repubblica sociale istituito nel 1944 da Benito Mussolini). I due, in nome…

View original post 444 altre parole