SOSTEGNO E SOLIDARIETA’ AGLI ATTIVISTI TIBETANI IN SCIOPERO DELLA FAME A BRUXELLES

Il 10 marzo a Bruxelles, tre militanti della Tibetan Youth Congress, hanno iniziato uno sciopero della fame ad oltranza per attirare l'attenzione dell'opinione pubblica e delle istituzioni internazionali sulla drammatica condizione del Tibet da 60 anni illegalmente occupato dalla Repubblica Popolare Cinese.

Former Tibetan soldiers yearn for independence - 15 Mar 09 In 1950, Chinese troops defeated Tibet's small army and claimed the territory. By 1959, the CIA was training Tibetan resistance fighters But a failed uprising that year broke the back of the rebellion. For many Tibetans, independence from China remains their ultimate goal. Al Jazeera's … Continua a leggere