Il Tribunale permanente dei popoli condanna le multinazionali

Tre anni di indagini e di abusi provati

Il Tribunale permanente dei popoli, organo della Fondazione internazionale Lelio Basso, ha emesso il 23 luglio un verdetto a Bogotà, giudicando una trentina di multinazionali europee ed americane “responsabili di violazioni dei diritti civili, politici, economici e culturali delle popolazioni indigene della Colombia”. Le imprese transnazionali chiamate a giudizio – insieme ai rispettivi Paesi di provenienza, al governo colombiano e agli organismi finanziari internazionali – operano nel settore agroalimentare (Coca Cola, Nestlè, Chiquita Brands), nel settore minerario (tra cui Drummond, Anglo American, Bhp Billington), nel settore “biodiversità” (tra cui Multifruit S.A, Monsanto, Dyncorp), nel settore petrolifero (tra cui British Petroleum Company) e nel settore servizi pubblici (tra cui Aguas de Barcelona). Lo ha annunciato al SIR la Fondazione internazionale Lelio Basso, che ha istituito nel 1979 il Tribunale permanente dei popoli, pronunciando finora 35 sentenze su violazioni dei diritti umani in America Latina, Asia e Africa e anticipando denunce riconosciute solo dopo anni (ad esempio il genocidio in Guatemala, la dittatura di Marcos nelle Filippine, le violazioni in Tibet, ecc.). L’attività del Tribunale, influente ma non vincolante, ha ispirato, tra l’altro, la nascita della Corte penale internazionale nel 1998.

articolo

fonte: http://www.liberainformazione.org/

2 commenti

  1. e in più è solo di facciata….
    però bisogna continuare nella denuncia sono persone senza voce, anche se la voce stanno cercando di toglierla anche a noi
    ciao hai un bel blog.

    "Mi piace"

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...