Bloggers uniti per i diritti umani 15-01-2008

Diritti umani in Cina

La Cina ha promesso di migliorare la situazione dei diritti umani prima delle olimpiadi di Pechino 2008 . Invece, vi è stato un giro di vite sul dissenso pacifico in Tibet, proveniente dagli attivisti per i diritti umani e dei media. Oggi, la Cina dei diritti umani è peggio di quanto non fosse prima che loro presentassero la loro promessa.

La Cina detiene attualmente il record mondiale per il maggior numero di giornalisti e cyber-dissidenti. Una delle più importanti  comprende la giornalista Shi Tao, che sta scontando una condanna a 10 anni di reclusione in un carcere cinese per l’invio di una e-mail! Il 15 maggio, è possibile fare qualcosa al riguardo.

Call for the release of Shi Tao and other prisoners in China.

Detenzioni illegali a Guantanamo

Dall’arrivo dei primi detenuti l’ 11 gennaio 2002, nel centro di detenzione a Guantanamo Bay, questi è diventato il simbolo globale delle violazioni dei diritti umani degli USA. Che includono: la detenzione illegale, la negazione dei fondamentali diritti legali, e la tortura. . L’unica è chiudere il centro di detenzione.

Amnesty International chiede che i detenuti a Guantanamo Bay, US altre strutture, e siti segreti della CIA, abbiano diritto ad un processo equo dinanzi ad un giudice indipendente e imparziale, come ad esempio i tribunali federali degli Stati Uniti. Il 15 maggio, è possibile fare qualcosa al riguardo.

Sign the tearitdown.org pledge

e chiedi i tuoi lettori di fare lo stesso. Solo  l’intervento e l’attenzione farà terminare le detenzioni illegali a Guantanamo Bay

Crisi nel Darfur

Una delle peggiori atrocità e violazioni dei diritti umani nel mondo di oggi è in atto nel Darfur, in Sudan. Il conflitto in questo paese ha provocato i peggiori abusi dei diritti umani immaginabile – la sistematica e diffusa omicidi, stupri, rapimenti, e lo spostamento di cittadini pacifici.

Centinaia di migliaia di civili sono stati uccisi in deliberati e  indiscriminati attacchi da entrambi i lati delle fazioni in guerra. Oggi, più di 2,5 milioni di civili sono stati sfollati in Sudan.Il 15 maggio, è possibile fare qualcosa al riguardo.

Report sulle violazioni dei diritti umani in Drafur

Loro non hanno voce nel mondo sta a noi fare il possibile per dargliela

2 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...