New Plastic Garbage Patch Found In The South Pacific Could Be ‘1.5 Times Larger Than Texas’ 

The enormous swathe of marine pollution could contain “millions of plastic particles per square kilometer,” oceanographer Charles Moore says.

Sorgente: New Plastic Garbage Patch Found In The South Pacific Could Be ‘1.5 Times Larger Than Texas’ | HuffPost

Perché gli sfollati del terremoto sono ancora senza casa 

Le strutture consegnate a chi ha perso la casa dopo le scosse registrate nell’Italia centrale l’anno scorso sono circa 400 su 3.772 richieste. Ecco come la burocrazia frena la ricostruzione. Leggi

Sorgente: Perché gli sfollati del terremoto sono ancora senza casa – Alessandro Chiappanuvoli – Internazionale

Keeping The Past In A Bag – The Meaning Of The Homeless Cherished   Possessions — Edge of Humanity Magazine

Photographer Gregg Segal is the Edge of Humanity Magazine contributor of this documentary photography. From his project ‘Things From Home‘. To see Gregg’s body of work click on any image. I began with a question: if you were allowed to keep only those items that would fit in one […]

via Keeping The Past In A Bag – The Meaning Of The Homeless Cherished   Possessions — Edge of Humanity Magazine

Venezuela, sconfitto il golpismo, ma non i media occidentali

Solo gli sciocchi credono alla propaganda, il guaio è che sono in molti.

Il simplicissimus

20294556_1443564695727973_2999717958798117628_nFateci caso: dovunque ci sia una democrazia retta da forme di sinistra popolare l’informazione occidentale parla di dittatura o ne insinua il sospetto, ma quando si tratta di dittature di destra o di reperti medioevali evita ogni definizione. C’è ovviamente una scala con punti intermedi che variano a seconda degli interessi e delle intersezioni geopolitiche, ma al momento attuale diciamo che agli estremi di questa unità di misura della disinformazione occidentale ci sono da un lato l’Arabia Saudita punto zero di un servilismo solidificato attorno al silenzio e dall’altro il Venezuela punto di ebollizione della sottomissione all’impero. Tanto in ebollizione che spesso e volentieri in questa acque agitate si opera uno scambio truffaldino tra la violenza della destra e la sopportazione del chavismo.

Siccome non si tratta di idee e nemmeno di opinioni, ma di campagne pagate dagli inserzionisti del caos, non c’è speranza che qualche fatto anche il più…

View original post 658 altre parole

OK del PD a ecomostri e cemento in Sardegna — transiberiani

segnalato da crvenazvezda76 Così il Pd dà il via libera a ecomostri e cemento in Sardegna Maxi aumenti di volume per hotel e lottizzazioni sul mare: il centrosinistra copia il piano casa di Berlusconi. Renato Soru insorge: “Il Pd ha tradito”. di Paolo Biondani – espresso.repubblica.it, 18 Luglio 2017 Il Pd di Berlusconi, pardon, il Pdl […]

via OK del PD a ecomostri e cemento in Sardegna — transiberiani

C-Star: quando i fascisti a caccia di migranti si incagliano in Africa — O capitano! Mio capitano!…

La C-Star è una nave presa in affitto da un’organizzazione di neonazisti che si fa chiamare “The Identitarians” che ha base principalmente in Germania e in Francia e, da poco in Italia, con nome “Generazione Identitaria”. Viene da loro ideato un progetto, tramite il quale raccolgono 75 mila euro in donazioni: “Defend Europe” la creazione […]

via C-Star: quando i fascisti a caccia di migranti si incagliano in Africa — O capitano! Mio capitano!…

The “Establishment”, the “Élites”, and the “People”

Who’s who?
Ruth Wodak 
Lancaster University/University Vienna
In this paper, I discuss the attempt by all right-wing populist parties to create,on the one hand, the ‘real’ and ‘true’ people; and on the other, the ‘élites’ or the ‘establishment’ who are excluded from the true demos. Such divisions, as will beelaborated in detail, have emerged in many societies over centuries and decades.A brief example of the arbitrary construction of opposing groups illustrates the intricacies of such populist reasoning. Furthermore, I pose the question whysuch divisions resonate so well in many countries? I argue that – apart from a politics of fear  (Wodak 2015) – much resentment  is evoked which could be viewed as both accompanying as well as a reaction to the disenchantment withpolitics and the growing inequalities in globalized capitalist societies.

Territorial and Non-territorial: the Mobile Borders of Migration Controls

This chapter examines the territorial and non-territorial borders of international migration controls. Migration controls are about people crossing or trying to cross territorial state borders, as well as about the immaterial, non-territorial borders embodied by such people. Differences in the personal conditions and legal statuses of individuals determine who should be allowed or forced to cross territorial borders, and upon what conditions. Territorial borders are mobile because the innumerable points constituting them are cloned, multiplied and spatially distributed both inside and…download PDF